Io sono El Diego

14,00

In El Diego Diego Armando Maradona si confessa, dalle origini povere a Villa Fiorito fino alla gloria mondiale, il Pibe muore e resuscita più volte. Un Maradona inedito e integrale, che parla di calcio ma anche di droga e di politica, del Papa e di Fidel Castro. Che racconta emozioni, frustrazioni, dice la sua verità sui mondiali del ’94 e ricorda gli anni italiani.

“So di non essere nessuno per cambiare il mondo, però non voglio che qualcuno entri nel mio a condizionarlo. A manovrare… la partita, che è come dire condizionare la mia vita. Nessuno riuscirà a farmi credere che gli errori con la droga o con gli affari abbiano cambiato i miei sentimenti. Nessuno. Sono lo stesso, quello di sempre. Sono io, Maradona. IO SONO EL DIEGO.”

 

“Chiedete, ragazzi, chiedete chi era Maradona e non smettete mai di chiederlo. Voi non c’eravate, non avete visto e avete bisogno almeno di sapere. Chiedete quanto splendeva, a chi l’ha visto splendere, e chiedete quanto è finito a chi l’ha visto finire. Chiedetelo a me, che come tifoso l’ho avuto sempre contro e l’ho odiato, sì, l’ho odiato quando tutti lo amavano: chiedetemi adesso chi era Maradona. Vi darò tre risposte: non c’è stato nessuno come lui; non c’è stato nessuno come lui; non c’è stato nessuno come lui.”

Dalla prefazione di Sandro Veronesi

98 disponibili

Descrizione

Titolo: Io sono El diego
Autore: Diego Armando Maradona
ISBN: 9788860442925

COD: 9788860442925 Categoria: Tag: