Paul B. Preciado

Paul B. Preciado è filosofo e curatore d’arte. Autore del Manifesto controsessuale (Fandango Libri 2019); Testo Tossico. Sesso, droghe e biopolitica (Fandango Libri, 2015); Terrore anale (Fandango Libri, 2018) e Pornotopia. Playboy Architettura e Sessualità, finalista del Premio saggio Anagrama 2010 (Fandango Libri 2020). È stato direttore dei programmi pubblici del MACBA e PEI (Independent Studies Program) tra il 2012 e il 2014 e curatore del programma di Documenta 14 Kassel e Atene. Ha curato il padiglione di Taiwan della Biennale di Venezia 2019. Attualmente è filosofo associato presso il Centre Georges Pompidou di Parigi.

Visualizzazione di 6 risultati


Fandango Libri