Selek, Despentes, Preciado e Kasparov: gli eventi di ottobre

Redazione / 1-10-19

 

Questo inizio ottobre è ricco di incontri e presentazioni imperdibili

Si comincia venerdì 4 ottobre al Teatro Rendano di Cosenza, nell’ambito della XIII edizione del Premio per la cultura mediterranea, dove verrà assegnato a Pinar Selek il premio della Sezione Società civile “Giustino Fortunato”.

 

Pinar Selek

L’autrice turca sarà presente anche a Roma venerdì 11 ottobre alle 21,30 “Lontano da casa” al festival Inquiete dove dialogherà con Tamara Bartolini e Sabina Minardi.

 



Sabato 5 ottobre alle 21 presso il Teatro Nuovo, nell’ambito del Festival Internazionale di Ferrara, Virginie Despentes presenterà “King Kong Theory” e dialogherà con Paul B. Preciado e Pietro Del Soldà.

 

Virginie Despentes

 

Sempre a Ferrara, domenica 6 ottobre alle 12 presso il Palazzo Crema, Virginie Despentes parlerà “King Kong Theory” e della sua produzione letteraria con Giuliano Milani.

 

 

Domenica 6 ottobre alle 16 presso il Cortile del Castello del Festival di Internazionale a Ferrara, Paul B. Preciado presenterà il suo “Manifesto Controsessuale” con Maysa Moroni.

 

Paul B. Preciado

 

Martedì 8 ottobre alle 18.30 presso la John Cabot University a Roma, Paul B. Preciado parlerà di genere, tecnologia e liberazione dei corpi.

 

 

Per finire, sabato 5 ottobre alle 10.30 presso il Teatro Franco Parenti di Milano Garry Kasparov, ex campione di scacchi, attivista ed esperto di intelligenza artificiale presenterà con Jaime D’alessandro il suo nuovo saggio “Deep Thinking”, in libreria dal 3 ottobre

 

 

Garry Kasparov

 

Share this post

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *