Il sentimento del ferro in edicola con Repubblica

Redazione / 28 maggio 2019

 

«La cosa peggiore che può farti il nemico è renderti uguale a lui».

Dalla Germania nazista al Centroamerica degli anni Ottanta, una spy story che intreccia le atrocità degli esperimenti medici nei campi di concentramento ai potenti cartelli della droga messicani.

Da mercoledì 29 maggio e per una settimana in edicola con Repubblica trovate “Il sentimento del ferro” di Giaime Alonge per la collana “Spy Stories”, i capolavori della letteratura di spionaggio.

 

Share this post

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *